Scoperti lavoratori "nero", anche minori

SERRA SAN BRUNO (VIBO VALENTIA), 11 AGO - Quattro lavoratori utilizzati "in nero", di cui alcuni minori, sono stati individuati dai carabinieri nell'ambito di un controllo svolto all'interno di un esercizio commerciale di Serra San Bruno. I controlli, condotti dai militari della locale Compagnia assieme ai colleghi dei reparti dell'Ispettorato del Lavoro (Nil) di Vibo e del Nas di Catanzaro hanno portato anche all'accertamento in un altra circostanza di violazioni in materia sanitaria in un locale cucine che ha ha portato alla sospensione dell'attività di manipolazione degli alimenti e ad una sanzione pari a mille euro. Nel locale dove sono stati trovati i lavoratori irregolari, sono state elevate ai titolari dell'esercizio delle sanzioni amministrative per circa 21 mila euro.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Placanica

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...